Letture didattiche, Piccole eroine

Le donne e la storia

Questa Breve storia delle donne scritto da Jacky Fleming, ricorda alcune ridicole teorie sulle donne espresse dai grandi geni e pensatori. Preparatevi a guardare la Storia con occhi nuovi.

Una volta non c’erano le donne per questo non si trovavano nei libri di storia. In seguito comparvero alcune donne, ma avevano la testa piccola e pertanto non erano in grado di fare nulla.
Alle donne non era permesso uscire la sera poiché con il buio ci vede poco ed erano troppo emotive per portarle da qualche parte pertanto stavano chiuse in casa a piangere.
Le prime donne vivevano in una sfera domestica. Le donne che se ne allontanavano erano note come donne perdute.

Lo scheletro delle donne non era fatto per gli sport, ma c’erano anche altri motivi: non correvano veloci, si surriscaldavano, i muscoli poteva pregiudicare la prospettiva del matrimonio e gli incidenti sportivi potevano provocare la perdita della verginità. Le donne erano naturalmente portate ad applaudire.

Inoltre andare in bicicletta rendeva le gambe delle donne simili a quelle degli uomini, ciò poteva creare uno shock durante la prima notte di nozze impedendo la consumazione del rapporto.

La lettura di questo libricino, illustrato per bene, ti fa capire che avevamo delle grandi menti, geni e pensatori, che sono riusciti a dimostrare col tempo le loro grandiose teorie.

Avevano già allora capito il GRANDE POTERE DELLE Donne.

#novembre

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.