Diario di Viaggio, Novembre tutti su per terra

Novembre, tutti per la Terra.

L’Associazione Fammi Vento dedica il mese di novembre a un meraviglioso progetto per imparare a prenderci cura del nostro pianeta giorno dopo giorno.

I ragazzi di oggi vogliono vederci fare qualcosa per il pianeta che erediteranno e Geronimo Stilton ha drizzato le orecchie ed è nata l’iniziativa Tutti su per Terra!

Ci prepareremo insieme per un appuntamento speciale: la #SettimanadellaTerra, dal 18 al 24 novembre 2019. È un’iniziativa destinata a #ragazzi#scuole, e #famiglie, con la collaborazione del  #WWF.

Il nostro primo appuntamento è sabato 9 novembre 2019 alle ore 17:00.

Dedicheremo queste ore alla lettura de Il piccolo libro della Terra di Geronimo Stilton, che parlerà della Terra… la nostra grande casa comune!

Ma partiamo dall’inizio …

Era una radiosa mattina di primavera e l’aria profumava di FIORI di pesco … come sempre, Geronimo andò in ufficio all’Eco del Roditore, ma  appena entrò fu travolto da suo cugino Trappola … poi sua sorella Tea … arrivò anche suo nipote Benjamin e infine anche Trappy!  E sopra di lui c’era una piramide di topi!

Geronimooo! Sei pronto per il blog? E dov’è il tuo zaino?  – urlarono.

Una voce profonda tuonò: – Nipote, ma che cosa fai, riposi? Scattare, scattare, scattareeeeee! – disse suo nonno Torquato.

Nipote, non ti preoccupare, ti spiego tutto io! – mormorò sua zia Lippa, gli sorrise dolcemente e finalmente gli spiegò:

Nipote carissimo, preparati! Stai per partire con tutta la famiglia Stilton per un viaggio avventuroso alla Riserva Naturale di Bianca Conchiglia, un ecosistema unico in tutta l’isola!

Benjamin e Trappy squittirono in coro:

E ciò che scopriremo sulla natura … lo pubblicheremo sul nostro nuovo blog, che si chiama “TUTTI SU PER TERRA!”

Geronimo Stilton ci spiegherà, a suo modo, cos’è un blog, un ecosistema, una riserva naturale, la biodiversità, giocheremo insieme e ci darà tanti consigli utili, ci dirà cosa possiamo fare per la Terra, come dare valore ai rifiuti, spiegandoci come riciclarli correttamente.

È bello vivere in una città in cui si ama la natura, si rispetta l’ambiente, in cui l’aria è pulita e l’acqua è limpida … una città in cui tutti i cittadini e tutte la cittadine si impegnano per DIFENDERE LA TERRA.

Perché la Terra non ci appartiene, non ne siamo  i padroni, ma solo i custodi … e abbiamo la responsabilità di custodirla con amore affinchè un giorno la parola felicità non sia solo un sogno, ma una realtà … e regni ovunque la pace!    

Gli ambiti in cui i più giovani si trovano a fare scuola agli adulti non sono pochi, come il digitale, dimensione in cui eccellono, essendone nativi: questo fenomeno, in gergo, si chiama reverse mentoring. Ed è proprio quello che stanno facendo i ragazzi di tutto il mondo, sensibilizzando l’opinione pubblica su un tema importante come il declino degli ecosistemi della nostra Terra.

Il 5 dicembre 2018 è stato firmato un protocollo d’intesa tra il ministero dell’Istruzione e quello dell’Ambiente per «elaborare un Piano nazionale per l’Educazione ambientale nelle scuole italiane per sensibilizzare bambini e ragazzi, fin da giovanissimi, su temi come la sostenibilità e la qualità dello sviluppo».

Solo le parole, le pagine di un libro, il documentario visto in classe, l’incontro sporadico con l’esperto non bastano, l’elemento imprescindibile per l’efficacia dell’educazione ambientale è fare azioni concrete in difesa dell’ambiente, a noi tocca il compito di fargliele vivere, per salvaguardare il loro futuro.

Le attività che faremo sono:

OCCHIO ALLA LUCE!
Esistono modi per consumare meno energia, magari anche spendendo meno!

GUARDIANO DELL’ENERGIA CERCASI
Diventate perfetti Guardiani dell’Energia utilizzando gli elettrodomestici in modo corretto!

SIATE GENTILI CON L’ACQUA!
Possiamo imparare a consumare solo la quantità di acqua davvero necessaria…?

OLIO FRITTO, SEI SCONFITTO!
Raccogliete l’olio usato per cucinare e scoprite come smaltirlo perché non finisca in mare.

Condivideremo il nostro progetto partecipando a Tutti su per terra.
Sul sito  troverai tantissime attività e materiali per sperimentare come i nostri gesti quotidiani possano fare la differenza.

Il progetto Novembre, tutti su per Terra fa parte del grande progetto Creiamo Cultura insieme

E’ una lettura divertente attraverso un’attività didattica, perchè giocando, ascoltando, disegnando e reinventando impareremo le migliori tecniche di concentrazione, esposizione e ricordo, svilupperanno la creatività e miglioreranno la socializzazione con il gruppo di pari.

Prenota il tuo posto per la lettura de Il piccolo libro della Terra e il Laboratorio del Diario di Viaggio alla riserva naturale Bianca Conchiglia di sabato 9 novembre 2019 dalle 17:00 alle 19:00 chiama o invia un messaggio al 3285557206.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.