#100giannirodari, centro estivo, creiamo cultura insieme

Centro Estivo Il bosco incantato di Poggio Roseto.

L’associazione Fammi Vento ha realizzato per il mese di agosto e metà settembre il suo centro estivo. La proposta ludico-ricreativa seguirà l’impostazione pedagogica dei centri estivi e quindi con un’integrazione di attività laboratoriali, artistiche e motorie, con la messa in sicurezza di bambini.

Al Centro Estivo sarà fantastico vivere i misteri del bosco incantato, in un posto segreto del mondo, in una ridente città a valle di una montagna, viveva un gruppo di amici, ai quali piaceva passare l’estate in un boschetto vicino casa, “Il boschetto di Poggio Rosero” ad ascoltare gli uccellini, osservare gli animali e a raccontarsi storie, favole e avventure incredibili. A farci compagnia c’è il Gatto Greem che porta fortuna a chi riesce ad accarezzarlo e il Cagnolino Biscotto che è un gran dormiglione e coccolone, che forse ci farà compagnia tra un pisolino e l’altro.

I bambini saranno coinvolti in un’avventura, dove l’immaginazione, il gioco, la creatività, i laboratori e le botteghe non mancheranno di stupire e appassionare.

Il tema conduttore ci permetterà di incoraggiare la curiosità dei bambini, attraverso un viaggio fantastico, di conoscere tecniche d’arte dimenticate e di esplorare mondi nuovi e impensabili.

Foto di Antonino Pelleriti

Ecco alcuni esempi di attività:

LABORATORI CREATIVI: per ricostruire con materiale di recupero. 

LABORATORI TEATRALI: ricostruzione di scene con rievocazioni sceneggiature, scenografie e costumi a tema. 

LABORATORIO GIORNALINO DEL BOSCO:  giovani giornalisti potranno immaginare di intervistare personaggi su tematiche di attualità per scoprire o ipotizzare diverse storie, si sarebbero affrontate le diverse questioni  di vita quotidiana.

SPORT E GIOCHI ALL’APERTO: attività di giochi all’aria aperta.

ATTIVITA’ STRAORDINARIE. Durante ogni turno di centri estivi parteciperemo ad un evento di animazione fantastico organizzato per ogni piccolo gruppo e realizzeremo un video delle attività per condividere il percorso e inviato ai genitori.

SPAZIO COMPITI: considerando l’interruzione forzata delle attività didattiche e le difficoltà che ne sono derivate per molte famiglie, è utile poter offrire uno spazio compiti, che dia sollievo all’incombenza sostenuta dalle famiglie in questo periodo.

La programmazione settimanale verrà illustrata alle famiglie attraverso un post pubblicato nei vari canali social dedicati.

L’obiettivo è favorire l’integrazione, lo sviluppo della personalità e delle competenze e delle autonomie di ciascun bambino/a attraverso l’accoglienza e la creazione di un contesto sereno e sicuro in cui il minore è supportato.  Potenziamento delle capacità socio-relazionali.

La metodologia è lo stimolo dei bambini ad utilizzare le proprie abilità. L’utilizzo del gioco e dell’animazione saranno fondamentali per sviluppare un messaggio educativo semplice e stimolante.

Le attività sono incentrate sulle tematiche rodariane infatti verrà inserite nel sito dedicato al centenario di Gianni Rodari e sono iniziate il primo di agosto.

Il programma per sabato 01 agosto 2020, descritto nell’Evento Facebook:

  • Il lancio del tema
  • La divisione in squadre
  • Laboratorio per la costruzione del braccialetto
  • Laboratorio degli scarabocchi estivi

Il lancio del tema prevedeva la lettura del racconto di Gianni Rodari “Gli affari del Signor Gatto” infatti tutta la settimana verrà dedicata a La Fauna del Bosco.  Sappiamo inoltre che i gatti sono spesso i protagonisti delle storie di Rodari.

Una volta un gatto si mise in testa di diventare ricco. Egli aveva tre zii e li andò a trovare, l’uno dopo l’altro, per farsi dare qualche buon consiglio.

— Potresti fare il ladro, — disse lo zio Primo, — per arricchire senza fatica non c’è sistema piú sicuro.

— Sono troppo onesto, per quel mestiere.

— E che fa? Tra i ladri ci sono molte persone oneste e tra le persone oneste ci sono molti ladri. Il conto torna e di notte tutti i gatti sono bigi.

— Ci penserò, – disse il gatto…

Chissà quale affare ha scelto, ma soprattutto eravamo curiosi di sapere cosa significava

“di notte tutti i gatti sono bigi” …sembra un modo di dire.

E abbiamo cercato il significato della frase, del termine “bigi” e di tutti i significati!

Abbiamo realizzato con il Laboratorio del braccialetto bracciali con materiale diverso e i bambini, soddisfatti dei piccoli “gioielli”, non potevano farsi mancare le collane.

Abbiamo passato le ore a toccare, manipolare, costruire, montare e smontare…

È importante per la vita di tutti i giorni sviluppare la manualità fine, per una maggiore padronanza del proprio corpo e dei movimenti.

Il programma per lunedì 03 agosto 2020 prevede:

  • Chiacchierata sul rispetto degli animali
  • Laboratorio dei coniglietti
  • Storie per giocare
  • Carte in favola

La storia continua …

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.