#100giannirodari, Giochiamo con le parole, la bottega delle parole, recensione

I viaggi di Giannino Perdigiorno. Gli uomini di zucchero.

L’umorismo dell’assurdo, il gioco della dissacrazione dei luoghi comuni sono l’invito a liberarsi dagli schemi, dal conformismo per guadare lontano.